Pulizia apparecchi acustici: 5 consigli

Una regolare routine di pulizia consente di preservare l’efficacia e le prestazioni degli apparecchi acustici nel lungo periodo. È fondamentale, però, tenere a mente alcune preziose indicazioni per evitare errori che potrebbero danneggiare i dispositivi.

A questo proposito, potresti trovare utile un piccolo elenco di 5 consigli affinché la pulizia degli apparecchi acustici avvenga in maniera corretta ed efficace.

1. Non lavarli con acqua e prodotti detersivi di uso comune

Così come per computer, cellulari, tablet e la maggior parte dei dispositivi tecnologici, l’acqua è nemica degli apparecchi acustici. Lavare gli apparecchi acustici avrebbe delle conseguenze disastrose in quanto andresti a corrodere microchip e componenti elettroniche, danneggiandoli in modo permanente. Per una pulizia sicura, consulta il tuo audioprotesista di fiducia e scopri i prodotti specifici progettati appositamente per gli apparecchi acustici.

2. Usa regolarmente sistemi di deumidificazione

Per evitare la formazione di condense e garantire un funzionamento ottimale degli apparecchi acustici, esistono due efficaci metodi di essiccazione. Il primo prevede l’uso di capsule deumidificanti e un contenitore per l’asciugatura. Il secondo metodo, invece, sfrutta la deumidificazione elettronica attraverso dispositivi che non solo asciugano e fanno evaporare acqua, umidità e sudore, ma che esercitano anche un’azione disinfettante tramite una lampadina a raggi UV-C.

3. Assicurati di avere le mani pulite o indossa guanti

Sebbene possa sembrare un consiglio scontato, è cruciale sottolineare quanto sia importante evitare l’ingresso di elementi esterni dannosi per gli apparecchi acustici. Anche una minuscola briciola di biscotto potrebbe intralciare una presa d’aria o depositarsi su una zona cruciale alterando la corretta trasmissione del suono.  Per evitare qualsiasi rischio potenziale, è consigliabile indossare guanti monouso durante la procedura di pulizia.

4. Effettua la pulizia su una superficie morbida

Per evitare danni accidentali durante la pulizia degli apparecchi acustici, assicurati di utilizzare una base di appoggio morbida. Questo ridurrà il rischio di urti indesiderati causati da manovre di pulizia maldestre, proteggendo così i delicati componenti degli apparecchi.

5. Applica filtri paracerume 

I filtri paracerume sono accessori progettati per prevenire l’accumulo di detriti all’interno degli apparecchi acustici. Questi filtri svolgono un ruolo cruciale nel preservare il corretto funzionamento dei dispositivi, evitando malfunzionamenti causati dall’eccessiva presenza di agenti esterni come cerume, polvere, fattori atmosferici e residui cutanei

In generale, la pulizia regolare è la chiave per garantire che i tuoi apparecchi acustici rimangano in ottime condizioni nel tempo. Non esitare a contattarci per ulteriori consigli o per programmare una visita di manutenzione.

Contatti
Privacy Policy | Cookie Policy