L’acufene notturna ha un impatto decisivo sul sonno, soprattutto se si avvertono ulteriori disturbi quando si dorme.
Esistono, tuttavia, alcuni rimedi per cercare di migliorare il modo di dormire e la qualità del sonno.

10 consigli per prevenire l’acufene notturna e migliorare il sonno

1) Alzarsi ogni giorno più o meno alla stessa ora, evitando di riposarsi durante la giornata o recuperare il sonno perduto, ciò non migliorerà di certo il modo di dormire.

2) Svolgere una leggera attività fisica, dedicando almeno 30 minuti ad una passeggiata a piedi o in bicicletta.

3) Ridurre l’assunzione di caffeina e nicotina, entrambi sono stimolanti che aiutano a tenere sveglie le persone. Evitare, magari, di bere del caffè almeno 4 ore prima di andare a dormire.

4) Evitare di bere troppo alcol, facilita in un primo momento il sonno ma dopo poco causa disturbi che impediscono di riaddormentarsi.

5) Cercare di non stressarsi, magari assumendo tisane o rimedi naturali a base di erbe e prodotti sanitari naturali.

6) Ascoltare suoni delicati, ciò aiuta a rilassarsi e a distrarre il’udito dall’acufene. Magari potrebbe tornare utile l’ascolto di una playlist soft.

7) Evitare di mangiare appena prima di coricarsi o durante la notte, ciò consentirebbe l’aumento di energia e la probabilità di soffermarsi con più attenzione al disturbo uditivo causato dall’acufene notturna.

8) Andare a letto solo quando si è davvero stanchi, forzare in sonno, infatti, può essere controproducente. Se si avverte particolare stanchezza durante il giorno, si potrebbe rimediare riposandosi a letto senza dormire.

9) Creare l’habitat ideale per facilitare il sonno, controllando la temperatura impostata e dedicando anche attenzione al tipo di biancheria utilizzata. Troppo caldo o troppo freddo possono essere la causa di disturbi del sonno.

10) Rilassarsi con bagni caldi, dolci melodie o piacevoli letture. Ciò consente di tracciare una linea tra il giorno e l’ora di andare a dormire, facilitando il sonno.

Questi sono solo 10 dei consigli che possono aiutare a il sonno e dormire con serenità. Provare a seguire tali suggerimenti consente di monitorare con più facilità l’acufene notturna.

I nostri esperti ti forniranno supporto e sceglieranno per te la giusta soluzione. Effettua un controllo dell’udito e per ulteriori consigli non esitare a contattarci.